NUOVE NORME PER L’ASSEVERAZIONE PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO

Il PRESIDENTE DELEGATO DEL TRIBUNALE di MILANO ha disposto che dal 10/07/2015 il giuramento delle traduzioni sia consentito esclusivamente agli iscritti all’ALBO DEI CONSULENTI TECNICI D’UFFICIO DEL TRIBUNALE ovvero al ruolo PERITI ED ESPERTI DELLA CAMERA DI COMMERCIO categoria TRADUTTORI/INTERPRETI ovvero agli iscritti ad Associazioni Professionali Interpreti e Traduttori aventi rilevanza ex Legge n.4/2013 nonché agli iscritti a elenchi ufficiali di traduttori ed interpreti di Enti aventi rilevanza pubblica.

Il provvedimento lo trovate qui:

https://www.tribunale.milano.it/files/PROVVEDIMENTO%20PRESIDENTE%20COMMISSIONE%20C.T.U..pdf